Potenziamento dei centri clinici per la diagnosi e cura delle malattie emorragiche congenite (MEC) e delle emoglobinopatie in Palestina

Nell'ambito delle attività della Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo-Ministero degli Affari Esteri (AICS), il Centro Nazionale Sangue e l’Istituto Superiore di Sanità hanno promosso il progetto HAEMO_PAL - Potenziamento dei centri clinici per la diagnosi e cura delle malattie emorragiche congenite (MEC) e delle emoglobinopatie in Palestina.
Il progetto intende espandere le aree di intervento dei servizi specializzati per la diagnosi e cura di queste malattie ematologiche congenite.

I beneficiari diretti di questa iniziativa sono i pazienti affetti da questi gruppi di malattie, le loro famiglie/assistenti e i professionisti socio-sanitari.

Il progetto prevede il supporto tecnico finalizzato all’acquisizione delle competenze cliniche e organizzative e allo sviluppo di servizi specialistici per la gestione dei pazienti affetti da queste malattie ematologiche congenite.

Le MEC e le emoglobinopatie sono condizioni croniche e invalidanti, molto difficili da gestire clinicamente; la diagnosi e la terapia di queste patologie richiedono competenze altamente specialistiche; la formazione, pertanto, ricopre un ruolo cruciale nella gestione clinico-organizzativa di queste condizioni, e deve essere finalizzata a fornire competenze specifiche e specialistiche e un approccio multidisciplinare al paziente.

In questo contesto, Fondazione ForAnemia e Fondazione EMO, ognuno per il proprio ambito, forniscono la loro competenza nel campo delle emoglobinopatie e MEC, per la formazione degli operatori sanitari, la definizione di protocolli di gestione clinica, lo sviluppo della cartella clinica informatizzata propedeutica alla realizzazione del registro di patologia quale strumento utile al monitoraggio e alla programmazione delle attività.

ForAnemia e Fondazione EMO intendono acquisire le manifestazioni di interesse degli operatori sanitari interessati a svolgere attività di formazione, progettazione e definizione dei protocolli diagnostico-clinico-terapeutici inerenti al progetto Haemo_Pal.

Gli operatori sanitari interessati sono invitati a prendere visione dell’Avviso pubblico allegato e presentare la manifestazione di interesse secondo il modello A) allegato.
Si precisa che l’adesione a tale avviso pubblico non costituisce garanzia per il conferimento di incarichi.

per maggiori informazioni:
segreteriasite@ercongressi.it